venerdì 22 luglio 2011

DOSSIER GOLDRAKE: IL CASO DEI DUE DUKE FLEED

E’ chiaro ai più che tutto, ed il contrario di tutto, è stato scritto sul personaggio di Goldrake, il mito robotico di un’intera generazione a cavallo tra la fine degli anni ’70 ed i primi anni ’80. Ciò non di meno è anche vero che esistono delle curiosità relative al nostro eroe che – a distanza di decenni – sono state dimenticate o di cui si è veramente scritto poco.
Ho quindi concettualmente creato un “Dossier Goldrake” in cui, nel corso di tanti anni ho annotato tante piccole curiosità “ufficiali”, “ufficiose” o veri e propri “fake”. In questa occasione riporto alla memoria di tutti gli appassionati lo spinoso (ndr: concedetemi questo termine): “Caso dei Due Duke Fleed”.
A creare involontariamente questo “caso” è stato proprio il grande mangaka Go Nagai, quando nell’ottobre del 1975, venne fatto uscire un’anime in singolo episodio intitolato “La Grande Battaglia del Disco Spaziale”. Oramai ufficialmente considerato come il “pilot” della serie Ufo Grendizer, questo anime presentava un Duke Fleed decisamente più giovane rispetto all’Actarus della serie televisiva che noi conosciamo.


Al di là dell’età apparentemente minore e della diversa tenuta di volo, il Duke Fleed dell’episodio pilota presenta comunque molte analogie con il nostro amatissimo Actarus. E sono proprio queste diversità ed analogie che hanno dato spunto negli anni successivi alla nascita di un vero e proprio Duke Fleed alternativo, ripreso sia in alcune fanfics amatoriali e persino in alcuni manga paralleli tra i quali mi piace citare il “Mazinger Tribute Book: Great UFO War” in cui i due Duke Fleed, si scontano materialmente uno contro l’altro!





















Va da sè quindi che il Duke Fleed dell’episodio pilota, vero e proprio alter-ego del Duke Fleed / Actarus da noi tutti conosciuto, ha nel corso degli anni preso vita propria. Non mi stupirei se ne sentissimo ancora parlare in qualche manga e/o anime di futura produzione.

DANTUS

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta le news A.W.R.