mercoledì 11 aprile 2012

Addio al doppiatore Takeshi Aono


All'età di 75 anni, il doppiatore Takeshi Aono si è spento alle 16.38 del pomeriggio dello scorso 9 Aprile a causa di un'ischemia cerebrale dovuta a un aneurisma aortico.
Già dal 2010 il doppiatore si era ritirato dal lavoro a causa dell'aggravarsi della sua salute e in seguito ad una dissecazione aortica.
Nato nel 1936, Aono-san era uno di quegli eroi capaci di lasciare un segno profondissimo in chiunque ascoltava la sua voce.
Nel corso della sua carriera più che cinquantennale, ha interpretato decine e decine di personaggi, giapponesi e non.
Ha viaggiato nel cosmo nel ruolo di Shiro Sanada di Space Battleship Yamato; ha lottato in nome della tradizione contro la musica rock e le mode occidentali nel ruolo di Shige-san (Marrabbio) in Ai shite knight (Kiss me Licia); ha seguito il destino dettatogli dalle stelle a costo di grandi sacrifici nel ruolo del saggio Rihaku del Mare in Ken il guerriero; ha combattuto con incrollabile eroismo a rischio della vita in nome di un ideale nei panni del cagnone Benizakura in Ginga Nagareboshi Gin; è stato dio e demone allo stesso tempo in Dragon Ball (dove ha dato la voce, oltre che a Dio e al Grande Mago Piccolo nelle loro varie forme, anche al bandito Ginkaku e al simpatico ninja Murasaki); è stato un maligno demone nei panni di Hadler in Dragon Quest: La grande avventura di Dai.
E ancora il nonno di Tenchi in Tenchi Muyo, il re del gioco d'azzardo in Ranma 1/2, Mihawk in One Piece, Vanilla Ice in Le bizzarre avventure di Jojo, Muto Sugoroku in Yu-gi-oh, Yohmei Asakura in Shaman King, il nonno di Chibi Maruko-chan...

Una carriera, quella di Takeshi Aono, che non si limita ai soli anime, ma si estende anche ai videogiochi (è ricordato per le voci del Dr. Wily della serie Megaman, di Gen Fu in Dead or Alive e di Jinpachi Mishima in Tekken) e ai film occidentali: è stato, infatti, anche voce di Basil l'investigatopo nell'omonimo film Disney, di Christopher Lloyd in Ritorno al futuro e La famiglia Addams, del Joker nel Batman a cartoni animati, di Kurt Russel in 1997: Fuga da New York e di Robert De Niro nel Padrino.

[Fonte: Animeclick]

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta le news A.W.R.