giovedì 8 novembre 2012

AWR a Lucca Comics & Games 2012

Come ogni anno si è concluso uno degli eventi più attesi dell’autunno per tutti gli appassionati di fumetti e videogiochi. Il Lucca Comics and Games non è solo una fiera fumettistica, ma è anche il ritrovo per tutti gli amanti di ciò che ha portato nel nostro mondo occidentale il grande Sol Levante: dagli accessori per gli abiti dei cosplay ai modellini dei personaggi per i collezionisti, alla quantità innumerevole di manga presenti negli stand per i fanatici che non riescono ancora magari a recuperare i numeri mancanti dei loro fumetti preferiti. Tanti i padiglioni sparsi per le piazze del centro storico e ciascun partecipante con mappa alle mani e braccialetto colorato al polso era pronto ad addentrarsi in questo mondo parallelo che si materializza nel giro di poche ore in una piccola cittadina come quella di Lucca. E tanti i cosplayer arrivati da tutto il mondo pronti ad essere immortalati dai flash che richiamano questo grandissimo evento. Molti anche quest’anno sono stati i personaggi di cartoni e videogiochi che in questo ponte di festa si sono visti sfilare tra le vie di Lucca e tra le sfilate non è passata inosservata sicuramente la marcia della serie di “Star Wars”.

Innumerevoli anche gli incontri organizzati con i vari autori di fumetti e le conferenze con i grandi cantautori delle sigle dei cartoni animati che hanno fatto la storia. Ospiti infatti tra i big sono stati quest’anno i Raggi Fotonici, esibitisi sul palco del Lucca Comics & Games il giovedì sera. Giorgio Vanni, che si è esibito in concerto la sera del venerdì presentando il suo ultimo album “Time Machine”, un revival delle sigle che hanno fatto la storia dagli anni settanta fino ai giorni nostri. Il sabato sera è stata la volta della grande cantautrice delle Mele Verdi Mitzi Amoroso, alla quale la manifestazione ha donato anche una targa per i tanti anni di carriera, insieme al maestro Corrado Castellari, grande cantautore di musica italiana che ha accompagnato “Le Mele Verdi” e il coro dei bambini di Lucca in una performance fantastica regalando una miriade di emozioni al pubblico di nostalgici presenti. Infine la domenica sera per chiudere gli spettacoli del Lucca Music sul palco i mitici Gem Boy che hanno fatto sorridere e divertire con le loro spassose canzoni tratte dal nuovo album “Gagoni”, uscito a Maggio 2012, un mix di parodie non solo delle più svariate sigle dei cartoni, ma anche come si evince dal titolo dell’album delle canzoni della stravagante Lady Gaga. Ma approfondiamo un po’ ciò che è stato il concerto de Le Mele Verdi: senza dubbio la giornata più importante si è rivelata quella di sabato che ha visto come protagoniste assolute le “Mele Verdi” gruppo musicale di sigle che hanno fatto la storia della musica per bambini intorno agli anni settanta con la voce solista di Stefania Mantelli, accompagnati dalla cover band veneta La Mente di Tetsuya e dal piccolo- grande coro “Arcobaleno” della città di Lucca. Ricordiamo alcuni tra i pezzi più famosi: “Mademoiselle Anne” “La Banda dei Ranocchi”, “Hello Sandybell” , “Pat la ragazza del baseball” e tante altre. Momento emozionante è stato l’arrivo sul palco della Mitzi Amoroso e per onorare i suoi anni di carriera le è stato chiesto di dirigere per qualche minuto l’intero pubblico del Lucca Comics con la sigla dei “Barbapapà”. Sullo schermo sono comparse le parole della sigla e tutti i presenti a tempo di musica si sono lasciati coinvolgere dalla grande Mitzi, colei che ha inventato a suo tempo il vero karaoke, chiamato da lei stessa “Il Cantagioco”. Per chi è stato presente all’evento penso sia inutile dire che spero si sia divertito e per chi non ci è potuto essere spero che per gli anni a venire ci faccia sempre almeno un pensierino. Il Lucca Comics and Games è il miglior modo per evadere per quattro giorni dai propri problemi ricordando almeno per un momento che cosa significhi essere bambino. E chi lo scrive è un' eterna bambina già grande...
“Anche se sapessi che solo un ex bambino, anche uno solo, ha sognato con le mie canzoni, io vado a letto sognando i vostri sogni!” [MITZI AMOROSO, Lucca Comics 2012]
S.Torsello

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta le news A.W.R.